STORIA

“E se la mamma ti domanda chi ha vinto al pallone, Codeborgo lo squadrone che tremare il mondo fa.”

Negli anni ’20 del secolo scorso nacquero varie squadre nella città di Bellinzona tra cui il FC Codeborgo. In quella squadra militarono giocatori che poi divennero campioni svizzeri col Bellinzona nel 1947/1948 e che giocarono nella nazionale svizzera come Berini, Rota, Peverelli e Bianchini. Infatti il FC Codeborgo fu una delle squadre che fornirono alcuni dei suoi migliori talenti alla squadra principale della città.
Purtroppo nonostante il successo, il club non durò molto e si persero le tracce dopo una decina di anni ma ciononostante va a loro un grande ringraziamento perché oggi l’AC Codeborgo Artore può vantarsi di portare un nome glorioso nello sport della città di Bellinzona.

La nascita dell’AC Codeborgo (1985-1987)

L’Associazione Calcio Codeborgo è stata fondata il 1 luglio 1985 da parte di alcuni lavoratori della “Fidefinanz” sotto il nome di “AC Gol”.
Il cambiamento del nome della società avvenne due anni dopo la fondazione su consiglio di Michelino Rebozzi che ricordò il FC Codeborgo ai membri del club, che non ci pensarono su due volte a cambiare denominazione come raccontato dall’ex presidente e attuale presidente onorario della società, Sebastiano Mangiaratti.

AC Codeborgo (1987-2019)

Il club ha vissuto il suo periodo d’oro nei primi dieci anni di vita con la promozione in quarta lega nella stagione 1988/1989.

Articolo celebrativo per la vittoria del campionato

Il club restò in IV° lega per alcune stagioni (fino al 1992) per poi retrocedere in V° lega da dove non sarebbe più uscito.

Nella stagione 1992/1993 cominciò proprio dal Codeborgo la fortunatissima carriera da arbitro di Massimo Busacca. Un altro nome inciso nel calcio svizzero è quello di Baldo Raineri che ha cominciato la sua carriera da allenatore nel club biancoverde.

AC Codeborgo Artore (2019- attuale)

All’assemblea generale del 14 giugno 2019 la maggioranza dei soci ha votato a favore per la fusione tra l’AC Codeborgo e il FC Artore (società estintasi negli anni ’50).

Questa fusione ha portato alla creazione di un nuovo logo (presentato il 18 luglio 2019), di nuove tenute da gioco e un comitato parzialmente rinnovato.

Il 18 luglio 2019 è stato presentato al pubblico il nuovo logo societario dopo l’approvazione del comitato.

Gli scopi del club

Il Codeborgo Artore mira ad offrire la possibilità di giocare a calcio in un ambiente sereno e di divertimento a tutte le persone.

Durante la stagione 2017/2018 l’AC Codeborgo Artore ha stretto una partnership con i Ticino Raiders che prevede di integrare i giovani giocatori rifugiati nella realtà ticinese attraverso il gioco del calcio.

Difatti la rosa del club è molto multietnica, infatti sono presenti giocatori che provengono dalla Somalia passando per l’Eritrea, Portogallo e finendo in Afghanistan e Siria.

Questo lavoro è stato riconosciuto con la vittoria del premio fair play nella stagione 2017/2018.

Palmarès

1x campionato IV° lega (attuale V° lega): 1988/1989

1x vincitrice premio fairplay di V° lega: 2017/2018